Share Poll

Poll link

500 px
350 px
250 px
Preview

widget preview:

Width - px Height - px

Close preview
! You are using a non-supported browser Your browser version is not optimised for Toluna, we recommend that you install the latest version Upgrade
Our Privacy Notice governs your membership of our Influencer Panel, which you can access here. Our website uses cookies. Like in the offline world, cookies make things better. To learn more about the cookies we use, check out our Cookies policy.

Infographics Click to show more
34% 1877 votes
66% 3566 votes
5443 people voted
Sì, lo scambio personale è troppo importante per lo studio 3022 votes

Sì, lo scambio personale è troppo importante per lo studio
56%
No, finché non c'è il vaccino, l'insegnamento... 1603 votes

No, finché non c'è il vaccino, l'insegnamento dovrebbe avvenire online
29%
No, finché non c'è il vaccino, l'insegnamento dovrebbe avvenire online
Non lo so 719 votes

Non lo so
13%
Altro - Fateci sapere nei commenti qui sotto 99 votes

Altro - Fateci sapere nei commenti qui sotto
2%
Copied to clipboard
avv.gcriscuolo

avv.gcriscuolo

  "L’emergenza sanitaria rischia di diventare una catastrofe per i diritti umani, i cui effetti dannosi supereranno a lungo quelli della pandemia stessa". Gli Stati dovrebbero ascoltare il monito dell'Alto commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani Michelle Bachelet. A mio avviso la perseveranza nelle misure restrittive produce dei danni incalcolabili che si ripercuotono non solo sull'economia ma soprattutto sugli aspetti psico-sociali degli studenti e delle persone in genere. Il problema dell'epidemia è certamente serio ma bisognerebbe affrontarlo con maggiore ponderatezza tenendo conto anche di altri fattori altrettanto importanti.
T2199887d

T2199887d

  Secondo me gli studenti dovrebbero avere la facoltà di scegliere: presenziare oppure didattica a distanza, ma non va preclusa la possibilità di studiare a chi non ha possibilità di seguire lezioni a distanza
L003

L003

  Le lezioni in presenza sono sicuramente l'ideale, ma io comunque darei la possibilità agli studenti di scegliere se e quando seguire lezioni on line o in aula, naturalmente con tutte le dovute precauzioni
Danena

Danena

  secondo me online finchè non si é sicuri, certo che se i mezzi lo permettono. Ora lo trovo altamente discriminante che alcuni se lo possono permettere ed molti la maggior parte ne rimangono fuori.
Nightlight21

Nightlight21

  Più studenti in giro significa anche più utilizzo dei mezzi pubblici. Io non ho la patente, viaggio sempre con i mezzi pubblici e preferirei non rischiare visto che è possibile anche studiare online.
Nightlight21

Nightlight21

  Più studenti in giro significa anche più utilizzo die
miss.mister

miss.mister

  Se possibile, lo studio in classe con il contatto umano è preferibile; in alternativa, finchè non sarà possibile, è consigliare continuare con i moduli di e-learning magari venendo incontro a tutti quei ragazzi che hanno avuto difficoltà....con aiuti governativi, se possibile o a carico dell'università. è una situazione di emergenza nella quale tutti ci siamo trovati...
emmepop

emmepop

  Credo sarebbe utile organizzare dei turni così da facilitare la presenza ed il rispetto del distanziamento sociale...si presume che i partecipanti siano persone mature...
iamwomaninlove

iamwomaninlove

  persone adulte sono in grado di mantenere il distanziamento, basta che l'università metta a disposizione gli spazi
renedrive

renedrive

  "pandemia della corona", troppo spassoso, il team è fatto di comici.

2   Followers

You’re almost there

In order to create content on the community

Verify your Email / resend
No thanks, I’m just looking

OK
Cancel
We have disabled our Facebook login process. Please enter your Facebook email to receive a password creation link.
Please enter a valid Email
Cancel
We're working on it...
When you upload a picture, our site looks better.
Upload