Share Poll

Poll link

500 px
350 px
250 px
Preview

widget preview:

Width - px Height - px

Close preview
! You are using a non-supported browser Your browser version is not optimised for Toluna, we recommend that you install the latest version Upgrade
Our Privacy Notice governs your membership of our Influencer Panel, which you can access here. Our website uses cookies. Like in the offline world, cookies make things better. To learn more about the cookies we use, check out our Cookies policy.

Infographics Click to show more
38% 1320 votes
62% 2157 votes
3477 people voted
2287 votes

66%
No 488 votes

No
14%
Non lo so 635 votes

Non lo so
18%
Altro - lasciate un commento qui sotto 67 votes

Altro - lasciate un commento qui sotto
2%
Copied to clipboard
MissCC

MissCC

  In Italia il medico di base dà malattia ogni volta che è necessario. Anche in caso di dolori mestruali tali da rendere impossibile recarsi al lavoro. Per cui non ritengo necessario che si istituisca in Italia un percorso simile.
Danena

Danena

  Io penso che si debba trattare come altri malesseri visto che molte donne in quei giorni la cosa migliore è rimanere a letto. Io personalmente mi sono sentita fortunata per gran parte della vita, un giorno normale, ma quando mi è venuta la menorragia (perdite emorragica) è diventato un serio problema finché non ho risolto. In quei giorni era impossibile fare qualsiasi cosa quotidiana.
Selenys

Selenys

  Non so, mi sembra un ulteriore motivo per discriminare le donne sul lavoro... già i datori di lavoro fanno fatica ad assumerne una, con questo congedo poi saranno ancora meno incentivati
tinyanto

tinyanto

  per me è sempre stato un problema abbastanza invalidante! dai tempi della scuola sino ad oggi. Quindi sarebbe molto importante.
fraifrai

fraifrai

  Chi ha votato no non ha intelligenza!
emmepop

emmepop

  Votato Si
Zuppalubba

Zuppalubba

  Chi sono gli sciagurati che hanno votato no? E per quale motivo?
anambriste85

anambriste85

  votato si, all'inizio io non riuscivo nemmeno ad alzarmi dal letto. E' pur vero che al tempo non lavoravo, ma essere impossibilitate ogni mese a non poter far nulla, non è bello. E' una possibilità che tuttora c'è già questa, ma solo ed esclusivamente in casi gravi e dolore intensi. Dove lavora mia sorella, le donne sono tutte delle mezze vagabonde, che chiedono di stare a casa pure per andare dal parrucchiere, quindi li se ne approfitterebbero subito!!
G6887050r68

G6887050r68

  hai ragione R8093582u80, per mia fortuna c'era questa possibilità e spero per le donne che ne soffrono che ci sia ancora bastava portare la giustificazione medica anche se basta un giorno, così si rischia che se ne approfittano
R8093582u80

R8093582u80

  sono a fare presente che già attualmente le donne che soffrono per queste cause ottengono la possibilità di restare a casa

You’re almost there

In order to create content on the community

Verify your Email / resend
No thanks, I’m just looking

OK
Cancel
We have disabled our Facebook login process. Please enter your Facebook email to receive a password creation link.
Please enter a valid Email
Cancel
We're working on it...
When you upload a picture, our site looks better.
Upload