Share Poll

Poll link

500 px
350 px
250 px
Preview

widget preview:

Width - px Height - px

Close preview
! You are using a non-supported browser Your browser version is not optimised for Toluna, we recommend that you install the latest version Upgrade
Our Privacy Notice governs your membership of our Influencer Panel, which you can access here. Our website uses cookies. Like in the offline world, cookies make things better. To learn more about the cookies we use, check out our Cookies policy.

Stè♡diluna

  3 months ago

Marito incazzatiiiiissimo... consigli???
Closed

Che dire ? il periodo qui già non è granchè ... poi ieri mattinata sfacchinante di cui passate quasi due ore a cucinare e mentre finalmente mi godevo la sedia più che il pranzo... mi si è imbalsamato il marito per due minutini buoni mentre sbiancava...per poi subito dopo ricolorirsi(un po'troppo) !
Pensavo stesse avendo un infarto e invece... gli si è spaccato un molare per una scheggia di nocciolo delle olive già denocciolate in confezione... che oltretutto avevo pure tagliato a rondelle perchè messe in insalata.
Era incapperato nero e come dargli torto?
Fortuna nella sfortuna vuole che abbiamo il dentista dall'altra parte della strada e lo ha ricevuto nel tardi pomeriggio di ieri stesso.
Tornato con forse anche un picco di pressione alta dal nervosismo vista la conclusione: sarà o da togliere e decidere di fare un impianto(1800euro minimo) o essendo devitalizzato già, se si riesce a lasciare integra la radice, mettere perno e capsula di ceramica e quindi la spesa si abbasserà a 1000 euro minimo.
Anni fa capitò anche a me ma mentre mangiavo della semplice pasta al forno, morbida e quindi si spaccò in due fino alla radice solo perchè il molare era uno di quelli su cui si era messo mano troppe volte. E dovetti fare impianto ahimè.

Adesso , la confezione di olive era di due vaschette e ancora ho la seconda con tanto di codice a barre.
La scheggia è un bel po' grande come si vede dalla foto del davanti e dietro. Abbiamo anche il dubbio se sia poi di un nocciolo delle olive, ma quello dovrebbe essere.
Non è una spesa che ci voleva in questo momento, inutile dirlo.
Mio marito sa solo che è incazzato nero, mentre una parte di me pensa un attimo a quest'azienda che più probabilmente sarà piccola e non credo nessuno se la stia passando bene con la crisi in atto.

Ma che si fa in queste circostanze?
Che fareste voi?
Vi è mai successa una cosa simile?
Reply

Stè♡diluna

  3 months ago
Grazie a tutti dei consigli ... ci sarà solo da decidere per cui chiudo il post.
0 comments

Selenys

  3 months ago
Brutta storia! Comunque dalla foto sembra più un sasso che il nocciolo di un'oliva, anche se ti rivolgi ad una associazione di consumatori sarà difficile farsi rimborsare qualcosa. Un conto è un nocciolo o pezzo di nocciolo che è molto plausibile che si possa trovare nella confezione di olive, un conto è un sasso: come fai a dimostrare che era dentro la confezione e che non è finito nel tuo piatto in un secondo momento? In ogni caso in bocca al lupo per tutto!
1 comments

marima56

  3 months ago
Mi dispiace per tuo marito ,a me non é mai successo ,ma ti hanno già consigliata bene di come fare. Buon pomeriggio
1 comments

R9761370ROSALIA_AMATO

  3 months ago
Si ha ne è successo mi si è spaccato un molare inferiore, con della frutta secca, il dentista mi ha detto che non poteva fare nulla, era spaccato fino alla radice ho dovuto far togliere il molare!
1 comments

delfino_curioso

  3 months ago
Stè♡diluna se contatti un'associazione di consumatori (Altroconsumo, Federconsumatori, Aduc per citare le più serie) riceverai assistenza a titolo gratuito e, come è capitato a me, le spese del dentista saranno a carico dell'azienda, nel tuo caso quella delle olive denocciolate. Se farai così vedrai che non rimpiangerai le spese odontoiatriche. P.S.: i tempi per avere il pagamento sono lunghi, ma arriva quanto richiesto.
1 comments

edoardo5518

  3 months ago
Mah, non saprei cosa dirti
1 comments

Mari.G.

  3 months ago
Ciao Ste, a me non è mai capitato, ma mi sentirei di sconsigliarti l'approccio all'azienda personalmente. Meglio che ti rivolga ad un'associazione di consumatori, diciamo che ha più "peso contrattuale". Nel frattempo conserva tutte le prove del fattaccio e cerca di farti rimborsare il più possibile :)
1 comments

Minnie237

  3 months ago
Anche a me sembra più un sassolino. Io contatterei il customer care dell'azienda, se non altro per fargli presente che controllino meglio il prodotto, al fine che non succeda ad altri quello che purtroppo è successo a tuo marito. A me succede spesso di trovare sassolini (molto più piccoli del tuo) nelle lenticchie. Questo però può succedere, e si dovrebbe sapere. Proprio per questo quando le lavo le controllo sempre molto bene.
1 comments

Alessia.venini

  3 months ago
Ciao pensa a mio marito è capitato lo stesso in un ristorante mentre mangiava pasta allo scoglio....non ti dico tra l'altro al mare quindi appena rientrato chiama dentista ecc ecc...insomma una grande spesa e da li mai più pasta allo scoglio!
1 comments

boucheron

  3 months ago
Ha ragione Neva a vedere sembra più un sasso e ha ragione anche Spad sulla confezione ci dovrebbe essere scritto un avviso.A me è successo più di una volta…figurati che mio padre tanti anni fa ha trovato del vetro nel pane!!informati e indaga ciao Stè
1 comments
Copied to clipboard

1   Follower

You’re almost there

In order to create content on the community

Verify your Email / resend
No thanks, I’m just looking

OK
Cancel
We have disabled our Facebook login process. Please enter your Facebook email to receive a password creation link.
Please enter a valid Email
Cancel
We're working on it...
When you upload a picture, our site looks better.
Upload